Malek e Iass

siria1

E’ con non poca emozione che apriamo la lettera con cui Malek e Iass, i due splendidi ragazzini siriani che sono stati con noi tre settimane a maggio, ci danno loro notizie. Ci informano che attualmente sono ospitati in Turchia, indossano sempre le protesi che Bimbingamba e RTM Ortopedia hanno realizzato per loro e ci mandano, ancora una volta, i loro ringraziamenti.

Malek e Iass sono, purtroppo, rimasti vittime dei bombardamenti che imperversano in Siria, perdendo entrambi un arto inferiore. Grazie a queste prime protesi hanno ricominciato a correre e giocare. Un primo passo verso il ritorno alla normalità…

siria2


Iass e Malek, la rinascita dopo l'incubo

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.